STAMPA 3D

Offriamo la tecnologia di Stampa 3D in rapid prototyping utilizzando diverse materie prime;

FDM – Fused Deposition Modeling

La macchina costruisce il prototipo depositando vari strati sovrapposti di materiale plastico fuso. La caratteristica principale di questa tecnologia è di utilizzare un vero materiale termoplastico poi utilizzato in produzione dalle aziende e non una resina con caratteristiche similari, con questo processo si ottengono prototipi con caratteristiche termiche che variano dagli 80° ai 220° con caratteristiche meccaniche al 95% corrispondenti al pezzo di produzione.

I materiali disponibili sono:

ABS Acrilonitrile-Butadiene-Stirene

Materiale termoplastico utilizzato nella produzione automotive (paraurti/covers/tappi olio) con un costo accessibile per permettere a progettisti ed ingegneri di lavorare in modo iterativo, fare spesso i prototipi e testarli completamente, ma è anche così robusto e durevole che i tuoi modelli e prototipi di nuova concezione si comporteranno praticamente come il prodotto finale.

POLICARBONATO (PC)

Creando componenti in policarbonato (PC), consente agli ingegneri e ai progettisti di coniugare la velocità e l’agilità della stampa 3D all’affidabilità della termoplastica industriale più diffusa nel settore.
Grazie alla possibilità di produrre internamente robusti componenti per PC grazie all’affidabile tecnologia FDM, i produttori di apparecchiature del settore automotive, commerciale e altro possono ora esplorare nuove opportunità.

I materiali disponibili sono:

PC+ABS

Per una prototipazione, costruzione di utensili e produzione di piccoli volumi funzionale che richiede una forza d’impatto superiore, La tecnologia FDM lavora con il materiale termoplastico PC-ABS. Questo materiale unisce le migliori caratteristiche di due termoplastiche FDM: la robustezza e la resistenza al calore del policarbonato e la flessibilità dell’ABS. Inoltre, il materiale PC-ABS presenta un’ottima definizione degli elementi e una finitura eccellente

PPSF/PPSU (Polifenilsulfone)

Le prestazioni sono state testate in condizioni di incendio. Per componenti stampati in 3D in grado di sopportare temperature fino a 220° ed esposizione a sostanze chimiche, la tecnologia di modellazione a deposizione fusa (FDM, Fused Deposition Modeling) viene utilizzata con materiali termoplastici PPSF/PPSU a elevate prestazioni. Produzione interna di prototipi automotive di motori, dispositivi medicali sterilizzabili

ULTEM

La reputazione è data dall’affidabilità. Questo materiale termoplastico, famoso per le sue eccezionali prestazioni, ha proprietà termiche, meccaniche e chimiche che lo rendono superiore a tutti gli altri nella maggior parte delle categorie. ULTEM 9085 è una termoplastica FDM (modellazione a deposizione fusa) ideale per applicazioni aerospaziale, automotive e militari grazie alla classificazione FST, all’elevato rapporto robustezza-peso e alle certificazioni esistenti. Consente ai progettisti e agli ingegneri di stampare in 3D prototipi funzionali avanzati e componenti finali.

SLS – Sinterizzazione Laser Diretta  delle polveri

Il sinterizzatore è una macchina in grado di costruire prototipi mediante l’aggregazione di polveri di nylon. All’interno della macchina è presente un laser che sinterizza una polvere di nylon che viene depositata strato su strato.

I prototipi ottenuti sono molto resistenti e ben dettagliati e si possono avere nei seguenti materiali:

PA         Nylon puro

PA/GF    Nylon caricato polvere di vetro

PA/Al     Nylon caricato polvere di alluminio

PA/ CF   Nylon caricato polvere di carbonio

Seguici su Facebook

© Copyright – Best Hoses SRL – P.I. 01651630384 – made @ rrWeb.it

HOME  –  BEST HOSES  –  PRODOTTI  –  NEWS  –  PRIVACY POLICY